Cosa è lo stress

Cosa è lo stress

Tutti noi, oggi giorno, viviamo in un mondo frenetico e caotico, siamo ricchi e stracolmi di impegni e pensieri, problemi e scocciature da dover affrontare sistematicamente e quotidianamente. Purtroppo tutto questo ha inesorabili conseguenze sulla nostra psiche tanto da renderci nervosi, scontrosi e qualche volta anche antipatici.

In altre parole stiamo vivendo una fase più comunemente ribattezzata come stress, ovvero quel periodo di vita dove le nostre sfere sociali, emotive e cognitive subiscono traumi che si trasformano in inevitabili reazioni psicofisiche.

Esistono due tipologie di stress: quella acuta e quella cronica. Nel primo caso lo stress si verifica una volta solamente e ha un periodo di tempo assolutamente limitato. Nel secondo caso, invece, il problema è ben più grave tanto da ripresentarsi con una certa frequenza e con durata assolutamente longeva. Il tutto, ahimè, può avere ripercussioni sulla vita sociale di un soggetto tanto, in alcuni casi, da renderlo addirittura sociopatico .

Sintomi dello stress

I sintomi che anticipano o quantomeno presentano lo stress possono essere molteplici: noi ci limiteremo ad annoverarvi i principali.

  1. Sintomi di natura fisica: un soggetto può ritenersi stressato anche quando accusa mal di testa, tensione muscolare su collo e spalle, vertigini, continue indigestioni, perdita di appetito, problemi di sonno, di agitazione e anche sessuali;
  2. Sintomi comportamentali: in questa fascia rientrano comportamenti quali digrignare i denti, alimentazione compulsiva, problemi di concentrazione, aggressività, agorafobia e assunzione di sostanze alcoliche in quantità esagerate;
  3. Sintomo emotivi: ovvero rabbia, ansia, infelicità, pianto, insoddisfazione, agitazione e senso di impotenza;
  4. Sintomi di natura cognitiva: problemi nell’apprendere, problemi di memoria, distrazione, preoccupazione, assenza di creatività e del senso dell’umorismo.

Come rimediare allo stress

Prima di ipotizzare l’uso di medicinali che, a prescindere da tutto devono essere prescritte solo da medici, si possono provare tanti altri rimedi di natura certamente meno invasiva. Proviamo a citarne alcuni:

  • Fare, nel tempo libero, ciò che più piace. Ad esempio se piacciono i film ritagliarsi un paio di orette per dedicarsi al mondo cinematografico (noi spassionatamente vi consigliamo di vedere se mi lasci ti cancello in streaming);
  • Circondarsi di persone fidate che ci facciano ridere;
  • Prendersi cura di sé stessi;
  • Fare yoga e meditazione;
  • Ascoltare tanta musica (gli esperti consigliano quella classica);
  • Fare lunghe passeggiate da poter scaricare la tensione.

Insomma di metodi per combattere lo stress ce ne sono tanti. In fondo in fondo siamo tutti un po’ stressati ma per superare questa fase basta veramente poco…

You might also like