Orecchie a sventola : cosa c’è da sapere

Orecchie a sventola : cosa c’è da sapere

Chi va dal chirurgo plastico? Sempre più uomini scelgono il bisturi

Dove madre natura non è arrivata, spesso si fa ricorso alla chirurgia estetica. Stare bene con sé stessi, sentirsi piacevoli e attraenti, dona equilibrio e migliora l’umore, la vita sociale e di coppia, la resa a scuola e al lavoro… insomma: sentirsi belli fa bene. Sebbene in generale siano di più le donne a richiedere un intervento chirurgico per correggere piccole o grandi imperfezioni, sempre più uomini hanno smesso di indugiare e sopportare e si rivolgono al chirurgo per ottenere il dettaglio estetico perfetto o per correggere un difetto o rimediare ad una cicatrice. Ma quali sono gli interventi di chirurgia plastica più richiesti?

Gli interventi chirurgici più richiesti

Fra gli interventi di chirurgia estetica più richiesti iniziano a comparire sempre più spesso anche interventi che vengono effettuati su pazienti di sesso maschile. Sebbene uno degli interventi più popolari resti l’intervento al seno, generalmente per aumentarne il volume, nella seguente lista troviamo anche interventi “per lui”.

  • Mastoplastica additiva: è l’intervento di chirurgia estetica più richiesto al mondo. Il ricorso sempre più massiccio alla mastoplastica viene dagli Stati Uniti e prende sempre più piede anche da noi. vi è molta ricerca attorno a questo intervento, per unire i fini estetici ad una migliore funzionalità ed igiene del materiale utilizzato per riempire le forme del seno.
  • Rinoplastica: La rinoplastica è un intervento che consente di correggere i malfunzionamenti del setto nasale, risolvendo tantissimi problemi alle vie respiratorie. È frequente il ricorso alla rinoplastica anche per fini puramente estetici, per rendere il naso armonioso rispetto al viso in generale.
  • Liposcultura: si tratta di un intervento che ha diversi nomi, come liposuzione o lipoaspirazione, e viene effettuato in diverse parti del corpo e per i motivi più disparati. Se infatti un tempo riguardava principalmente addome e glutei per fini estetici, oggi coinvolge anche la zona del collo o parti ampie e diverse del corpo ed è effettuato anche per un recupero funzionale dopo i dimagrimenti drastici.
  • Blefaroplastica: è l’intervento che coinvolge le palpebre. Viene richiesto quando la sottile pelle del contorno occhi perde tono ed elasticità dando allo sguardo un aspetto vecchio e d affaticato.
  • Otoplastica: si tratta del rimodellamento delle orecchie. Può essere effettuato per diversi tipi di esigenze, ed è un intervento popolare anche fra le persone molto giovani. Il motivo principale del ricorso all’otoplastica in età relativamente precoce è dovuto alla correzione delle famose “orecchie a sventola”.

You might also like

Lascia un commento